Ricette
Filetto di Maiale su Timballo di Spinacini e Salsa Violetta
INGREDIENTI - PER 4 PERSONE
4 Medaglioni fatti con il Filetto di Maiale ca. 160 gr. l’uno
4 Fette di Pancetta Stesa
1 Rapa Rossa
300 gr. di Spinaci Sbollentati
300 gr. Trito di Erbe (Rosmarino, Timo, Origano, Santoreggia o Menta,
            Maggiorana, Basilico, Prezzemolo) tutto in parti uguali
Sale e Pepe
Olio Extra Vergine di Oliva

PREPARAZIONE
Si stendono i medaglioni e si avvolgono con le strisce di pancetta, si cospargono di sale e pepe su entrambi i lati. Si procede a rosolare il filetto su entrambi i lati su una griglia o padella antiaderente, circa 2 minuti per lato, poi appoggiare i filetti su una teglia da forno, cospargere il trito di erbe sulla superficie superiore, infornarli a 180° per dieci minuti; nel frattempo si emulsiona la rapa con acqua, olio e sale e fino ad ottenere una salsa densa e lucida. Si saltano gli spinaci con olio, sale e pepe; e si posano sul piatto a formare un timballo, quindi appoggiarvi sopra i filetto e servire.

SI RINGRAZIA:
Lo Chef Federico Calligaris del Ristorante Al Cercjeben - Via Udine nr. 60 - 33037 Pasian di Prato UD - Tel. 0432 652527

www.alcercjeben.it
Ricciola di fondale o pesce nero alla mediterranea
INGREDIENTI - PER 4 PERSONE
Ricciola di fondale
Pomodorini (ciliegini, pizzuttelli o datterini)
Capperi di salina
Olive taggiasche denocciolate
Basilico
Brodo di pesce
Olio d’oliva
Sale & Pepe


PREPARAZIONE
Si squama e si eviscera il pesce. Si taglia a tranci di due dita e si dispone in teglia con abbondanti pomodorini (ciliegini, pizzuttelli o datterini), capperi di salina, olive taggiasche denocciolate, basilico e brodo di pesce. Si aggiungono olio extra vergine, sale e pepe e si mette a cuocere nel forno a legna a calore moderato.

SI RINGRAZIA:
Giordano Bruno - Viale Europa n.7 – Viareggio - Tel.0584/392201
cell. 3485983384

www.osteria-giordanobruno.com
Boreto alla Gradese
INGREDIENTI - PER 4 PERSONE
1,2 kg rombo
1,2 kg branzino
1 bicchiere d’aceto
Sale grosso
Pepe nero macinato
1 pentola d’acqua
3 spicchi d’aglio
Olio d’oliva

PREPARAZIONE
Mettete a bollire l’acqua. Tagliate il pesce in tranci di media grandezza conservandone le teste. Rosolate l’aglio in una casseruola larga e non troppo alta, fino a quando non risulti di colore nero. Toglietelo e versate le teste (che serviranno a far sì che il pesce non si attacchi alla pentola e andranno tolte al momento di servire il piatto) nella casseruola fino a quando non avranno rilasciato il loro grasso, a quel punto versatevi i tranci e coprite con un coperchio per un minuto. Spolverate con sale grosso e pepe nero macinato e bagnate con l’aceto, mescolate senza usare un mestolo ma muovendo la casseruola tenendola e facendola ruotare per i manici. Versatevi l’acqua che avete messo a bollire fino a coprire quasi il pesce. Far ridurre per circa dieci minuti e otterrete un sugo molto denso.

SI RINGRAZIA:
Trattoria De Toni - Piazza Duca d’Aosta n.37 – Grado - Tel. 0431/80104

www.trattoriadetoni.it
Filetto di Branzino alle mandorle
INGREDIENTI - PER 4 PERSONE
2 Branzini (circa 400 gr. l’uno)
200 gr. di Mandorle a filetti
150 gr. di Pane da tramezzino
15 gr. di Erba Cipollina, Timo, Maggiorana e Aneto
5 gr. di Curry
1 cipolla
sale & pepe
olio d'oliva

PREPARAZIONE
Squamare, eviscerare il pesce e ricavarne 4 filetti. Con gli scarti (testa e lische) fare un brodo. Quando è pronto, passarlo, prenderne circa 1/4 di litro per fare la salsa al curry che serviremo con il pesce. Tritare il pane da tramezzino con le erbe. Salate e pepare i filetti di pesce, disporli in una placca imburrata, coprire il pesce con le mandorle a filetti e la miscela di pane ed erbe, bagnare con un filo d’olio e far gratinare in forno a 180° gradi per 15 minuti. Impiattare, accompagnare con la salsa al curry.

SI RINGRAZIA:
Chef Stefano Pagliuch
Spaghettini con mazzancolle e polvere di caffè
INGREDIENTI - PER 4 PERSONE
320 gr di spaghettini
12 mazzancolle nostrane
polvere di caffè
1 costa di sedano
1 carota
1 cipolla
pomodorini
vino bianco - Brandy
sale & pepe
olio d'oliva Tergeste DOP

PREPARAZIONE
Prima cosa bisogna preparare la salsa di mazzancolle, quindi soffriggere l'olio con sedano, carote e cipolla tagliate a mirepoix e introdurre delle carcasse di mazzancolle, farle tostare, sfumare con il vino bianco e successivamente introdurre i pomodorini. Portare a cottura per 1 ora e mezza e poi filtrare e tenere in caldo. Mentre si porta bollire l'acqua per la pasta bisogna rosolare le mazzancolle sbucciate in olio d'oliva da entrambi i lati e flambare con il Brandy aggiungere la salsa pronta e la polvere di caffè Buttare la pasta in acqua salata, quando è pronta saltarla in padella con le mazzancolle. Impiattare e guarnire con ancora un po' di polvere di caffè, basilico rossoe timo.

SI RINGRAZIA:
Ristorante Al Bagatto di Trieste (Via L. Cadorna n°7 - Tel. 040 301771)

www.albagatto.it